Condividi

Invito ai "CineIncontri di Primavera 2011" - 1° Appuntamento venerdì 6 maggio

  • Data di pubblicazione 03 maggio 2011

 Il Circolo del Cinema organizza i “CineIncontri di Primavera 2011”, una nuova serie di Conferenze inerenti alla settima arte, con la partecipazione di personalità della cultura cinematografica italiana. Si tratta di tre appuntamenti che avranno luogo i primi tre venerdì del mese di maggio, a partire dalle ore 18, nella chiesa di S. Pietro in Monastero di via Garibaldi 3, gentilmente concessa dalla Fondazione Cariverona. L’entrata sarà libera fino ad esaurimento dei posti, perché l’intenzione dell’Associazione veronese è quella di offrire anche ai non soci l’occasione di essere informati su argomenti di novità e attualità da parte di specialisti di fama internazionale.  

Si inizierà venerdì 6 maggio con una Conversazione del prof. Gian Piero Brunetta, storico e critico del cinema, sul tema: «Fare storia in compagnia di Ulisse»; si proseguirà venerdì 13 maggio con una Conversazione del dott. Tatti Sanguineti, critico e filologo del cinema, sul tema: «Il mio povero amico Walter Chiari»; a conclusione del ciclo, venerdì 20 maggio, una Conversazione del prof. Massimo Bacigalupo, uno dei maggiori esperti italiani di letteratura angloamericana, sul tema: « Il romanzo americano nel cinema, da “Greed”, 1924, a “Brokeback Mountain”, 2005».

Il primo ospite del Circolo del Cinema sarà dunque il prof. Gian Piero Brunetta, docente di Storia e Critica del Cinema all'Università di Padova dal 1970 e Premio Flaiano per la critica cinematografica, noto per le sue innumerevoli pubblicazioni tradotte in varie lingue, tra cui La storia del cinema italiano, 1979-1982, ripubblicata in una seconda edizione nel 1993 in quattro volumi, e più di recente in cinque volumi. Per Einaudi ha curato la Storia del cinema mondiale in cinque volumi, opera vincitrice ai Kraszna-Krausz Moving Image Book Awards 2002 - prestigioso riconoscimento riservato ai migliori libri di cinema e assegnato a Londra ogni due anni - per aver radunato attorno allo stesso progetto i più autorevoli e innovativi studiosi di cinema, affiancati dai più brillanti ricercatori della nuova generazione. Impresa completata nel 2007 con il Dizionario dei registi del cinema mondiale in tre volumi. Tra le altre pregevoli attività, ha diretto e collaborato a mostre sul pre-cinema, sul cinema e sull'arte del Novecento (Palazzo Grassi di Venezia, Pompidou di Parigi, Guggenheim di New York).
Coordina l’incontro il dott. Alessandro Faccioli del Dipartimento di Discipline Linguistiche, Comunicative e dello Spettacolo dell’Università di Padova.