Condividi

Testimoni di un ideale

  • Data di pubblicazione 19 marzo 2008

Anna Sega e Giuseppe Magnano sono stati tra i pionieri dell’avventura della nascita del Circolo del Cinema a Verona nel 1947, contribuendo con sincera passione a tenere viva nel tempo l’idealità dell’Associazione.

Anna Sega era l’unica donna tra i dieci soci fondatori del Circolo ed ha ricoperto per prima la carica statutaria di segretario, partecipando con impegno a tutti i passi compiuti dal sodalizio in quegli anni di consolidamento delle proprie iniziative programmatiche, anni nei quali solo la tenacia e l’organizzazione riuscirono a mantenere viva e operante una realtà culturale che avrebbe potuto rischiare il naufragio.

Giuseppe Magnano, il preside che molti hanno conosciuto e apprezzato per la sapienza, l’umanità e la dirittura morale, è stato socio ordinario fin dal 15 novembre 1947 (assieme alla futura moglie Elisabetta Oro, tuttora iscritta) ed ha mantenuto senza interruzione il suo rapporto associativo, partecipando con assiduità alle proiezioni e collaborando negli incarichi istituzionali. Nemmeno la malattia, in questi ultimi anni, gli impediva di seguire le proiezioni dei film del Circolo, nei quali trovava sempre elementi di arricchimento, di approfondimento e di confronto con gli amici e i colleghi.

Queste due persone meravigliose a pochi giorni di distanza l’una dall’altra (rispettivamente il 24 e il 28 febbraio 2008) sono venute a mancare.

L’Associazione serberà sempre un grato ricordo del loro prezioso contributo, nella consapevolezza che la testimonianza di fedeltà agli ideali etici e culturali del Circolo del Cinema da essi offerta alle nuove generazioni ha fatto germogliare altre adesioni, che ci auguriamo possano divenire ugualmente proficue e durature.